Tapparella bloccata: cosa fare

| |

Ti è mai capitato che la tapparella si bloccasse? Diventa quindi necessario chiamare un tecnico che magari non è in zona o ti dà appuntamento dopo diversi giorni, vediamo allora qualche soluzione fai da te per risolvere questo problema fastidioso che avviene molto spesso.

Per sistemare una tapparella bloccata prima di tutto devi capire qual è il problema e cosa lo ha causato: diverse origini di blocco hanno bisogno di differenti soluzioni. Vediamole di seguito, grazie all’aiuto di tecnici esperti, i quali offrono un servizio fabbro nella città di Firenze che è possibile consultare seguendo questo link.

Cause della tapparella bloccata

Le principali cause del blocco della tapparella possono essere sintetizzate nei seguenti punti:

  • Tapparella rovinata o usurata;
  • Tappi fine corsa incastrati o mancanti;
  • Cinghia consumata o inceppata;
  • Persiana alzata troppo.

La tapparella si troverà quindi bloccata in diverse posizioni in base al problema: quando si trova in alto e non riesce più a scendere è dovuto al tiraggio eccessivo della corda oppure dalla presenza di tappi corsa rotti o usurati nel tempo; quando invece è incastrata in basso vuol dire che il nastro si è inceppato a causa della rottura della cinghia oppure il perno del rullo si è spostato dalla sua normale posizione rendendo impossibile l’alzata; infine quando la tapparella è bloccata a metà risultando spesso storta, questo è riconducibile all’uscita dalla guida dell’avvolgibile o a doghe rotte e rovinate.

Come risolvere il problema

Ti trovi nel caso di una cinghia bloccata e anche dopo diversi tentativi di risolvere il problema provando a riavvolgere la tapparella non riesci a smuoverla: cosa fare? Prima di tutto devi verificare la condizione del nastro, in caso fosse rotto o consumato è necessario l’acquisto di uno nuovo; per installarlo basta aprire il cassettone, togliere quello vecchio fissato con viti o nodi e inserire nel rullo quello appena comprato partendo dalla parte inferiore della parete.

Se invece fosse la serranda a essere bloccata, magari si è rovinata in qualche punto e crea delle pieghe innaturali, potrebbe diventare necessario cambiare proprio quelle parti usurate. In caso invece di tapparella storta devi concentrare la riparazione sulla regolazione delle stecche guida in modo tale da farle ritornare parallele tra di loro.

Hai avuto un minuto di distrazione e hai alzato troppo la persiana? Nessun problema munisciti di una scala e mantieni la cinghia tra le mani, salito in cima cerca di fare leva e tirare verso il basso la tapparella; dopo qualche tentativo dovrebbe tornare tutto alla normalità.

In caso non riesci a risolvere il problema o continuasse a ripresentarsi è bene chiedere il consulto di un tecnico specializzato per eliminare definitivamente il disagio.

Leggi anche quanto deve essere lunga la corda di una tapparella, nel caso avessi bisogno di sostituirla.

Precedente

Noleggio furgoni: la guida definitiva

Tubo multistrato: caratteristiche e vantaggi

Successivo

Lascia un commento